Amore ironico / Ironic Love

by simonacampli

L’ironia al servizio della coppia.

Spesso durante le vacanze passiamo più tempo con i nostri cari e anche con la nostra dolce metà. Quest’insolita immersione l’uno nel tempo dell’altro è sicuramente rigenerante, soprattutto per coloro che normalmente vivono una vita densa di impegni lavorativi che li fa essere lontani per la maggior parte dell’anno.

In maniera un pò paradossale, però, in queste parentesi vacanziere di intimità si possono venire a creare anche momenti di tensione non trascurabile e purtroppo a volte l’esito è infausto e la discussione, o peggio il litigio, macchia la nostra tanto desiderata vacanza.

Come evitare di risalire l’escalation e ritrovarsi ad un passo dall’esplosione distruttiva di rabbia?

Cosi come le domande o i dubbi non possono essere bloccate dal proporsi alla nostra mente, anche una discussione spesso è difficile da evitare del tutto. Spesso il momento in cui essa inizia è nascosto in una conversazione cominciata senza alcun intento belligerante.

Perciò mentre studiamo per affinare le nostre tecniche comunicative, seppure capita di ritrovarsi a rischio litigio con il nostro partner, possiamo applicare qualche saggia strategia per interrompere l’escalation e far sgonfiare la tensione senza che ci siano vincitori o vinti (o feriti!).

Ho trovato molto interessante ed in linea con un approccio relazionale strategico, un articolo scritto dall’autore americano Jonathan Ames, in cui egli elogia il potere dell’ironia all’interno della coppia.

“Fare gli stupidi, fingere di essere qualcun altro, cercare di strappare un sorriso. Il gene dell’ironia può rivelarsi geniale per far funzionare una coppia.”

Come si fa ad essere ironici? L’ironia nasce dalla capacità di prendersi poco sul serio anche quando siamo da soli. Saper scherzare tra noi ci rende capaci di scherzare con gli altri. E’ fondamentale quindi per essere ironici avere un atteggiamento privo di egocentrismo e assumere una posizione di leggerezza nei confronti della vita relazionale.

E’ molto utile anche essere in grado di ascoltare chi abbiamo davanti: “è sbagliato parlare tutto il tempo, molto meglio ascoltare, crea complicità, è unisex e oltretutto è completamente gratis”.

Bisogna però fare attenzione a comprendere bene cosa significa il termine “ironia” che non vuol dire “mancanza di serietà” ed è molto diversa dal “sarcasmo” (il suo fratello oserei dire..tagliente).

E allora durante le vostre vacanze al primo accenno di una discussione siete pronti a … riderci su?!

L’ironia è il sale della vita, il pepe, il pinzimonio; è il colore essenziale della gioia del distacco, della capacità di ridere, di sorridere, di guardare le cose da un punto di vista disincantato; l’ironia consente di non aderire al dramma, consente di sdrammatizzare, per l’appunto, di alleggerire, di guardare i problemi appesi a un palloncino, il che aiuta sicuramente a risolverli.  (Fulvio Fiori)

ironia

Ti è piaciuto l’argomento di questo post?

Hai un argomento di cui vorresti sapere di più?

Riempi solo questo utilissimo form

[contact-fieldlabel=’Website’ type=’url’/]

 

Advertisements