Capsula del Tempo/ Time Capsule

by simonacampli

Per piccoli motivi tecnici il  post di questa settimana non è potuto essere pubblicato.

Per evitare una spiacevole “mancanza” nel blog time, voglio condividere con voi questo curioso articolo di qualche settimana fa apparso sul Guardian (cliccate qui).

A quanto pare Steve Jobs, molto tempo prima della sua scomparsa, aveva deciso di seppellire una capsula del tempo.

Cos’è una capsula del tempo? E’ un contenitore dove si decide di “salvare” dalla scomparsa alcuni oggetti appartenenti ad un’epoca storica contemporanea, magari di importanza scientifica, o semplicemente affettiva. Questo contenitore viene poi seppellito per essere riesumato molti anni dopo. E’ un metodo di comunicazione unidirezionale con il futuro, per mostrare a chi verrà dopo di noi, cosa c’era in un’epoca precedente. Oppure anche all’interno della vita di un individuo per ritrovare, anni dopo, ricordi del proprio passato.

Come si ritrova, e se si ritrova, la capsula del tempo è tutt’un’altra storia.. infatti la time capsule di Steve Jobs è andata persa per molti anni prima che siano riusciti finalmente a ritrovare il punto esatto in cui era stata sotterrata.

Per omaggiare un grande innovatore dei nostri tempi, facciamo un esercizio di immaginazione :

Se oggi volessi sotterrare una capsula del tempo, cosa metterei nella mia scatola e cosa lascerei fuori?

In altre parole, quali sono gli oggetti (e visto che stiamo immaginando anche i luoghi, gli eventi, le persone) che metterei oggi nella mia capsula del tempo per ritrovarli in un futuro oggi molto lontano?

Buona immaginazione a tutti.. e buona time capsule!time capsule

Ti è piaciuto l’argomento di questo post?

Hai un argomento di cui vorresti sapere di più?

Riempi solo questo utilissimo form

[contact-fieldlabel=’Website’ type=’url’/]

————–

For technical issues this week’s post can’t be published.

To avoid a disagreeable “lack” in the blog time, I’d like to share with you this curious article of a few weeks ago appeared on the Guardian (click here).

It looks like Steve Jobs, a lot of time before his disappearance,  had decided to bury a time capsule.

What’s a time capsule?
A container where one person decides to “save” from disappearance some belonging objects from a contemporary historical time, even of some scientific importance, or simply affective weight. This container is then buried for posterity or to be exhumed many years later.
It is a unidirectional method of communication with the future, to show to whom will come after us, things from an existed era. Or also inside the life of a person, to find, years later, memoirs of one’s own past.

How to find, and if you find, the time capsule is a whole other story.. Steve’s Jobs time capsule has, in fact, gone lost for many years before was finally found again the exact point in which it had been buried.

As a tribute to a great innovator of our times, let’s then make together an exercise of imagination:

If today I wanted to bury a time capsule, which are the things I would put in my box and which ones I would leave out?

In other words, which are the objects (and considering that we are using our imagination we can consider even places, events, people) that I would put in my time capsule to find them again  in a very distant future from today?

I wish a good imagination to everybody.. and have a great time capsule!

Did you like the argument of this post?

Do you have some content you would like to read about?

Just fill this useful form

Advertisements