Back from holidays / Ritorno dalle vacanze

by simonacampli

Post-Holiday

Coming back to daily life after an holiday period can be a stressful transition. After all the joyful and relaxing days it can be a bit difficult to go back to the same job or activities you had last year. The worst consequence of this holiday blues can be to rapidly erase all the beneficial effects of the holiday itself!

Let’s see if this year we can start with the right attitude so that we keep in us all the good feelings we’ve gathered through the festivity a bit longer than usual, while we gradually set our focus back to normal life.

1. New Year’s resolutions: last year we discussed how this famous list can be strategically done, it is a task to handle very carefully! If we’d like to be successful in our desires and not just day-dreaming!

2. Avoid biting off more than you can chew! If re-starting is costing you more than expected, bear in mind how athletes have to be careful after a long break from training. The muscles are cold and the endurance is reduced. It is essential to proceed step by step, avoiding procrastination. Do something little today that you’ll be grateful not to have on your list tomorrow.

3. Find something you’d like to do in time and plan this new escape. A weekend away or a special evening, the beginning of a new pleasurable project that you’ve been thinking about for too long. It is crucial to counterbalance obligations with pleasures.

4. Find new in your daily routine. There are things you always complained about last year ’cause they needed to be changed? Let’s start from your daily actions. “Going back to normal” doesn’t mean that everything must always to stay exactly the same.

5. Spare some time for your well-being, nothing is more urgent than feeling good! You’ll probably think that you’re losing precious time while, instead, you’ll be saving a huge deal of it in terms of energy.

If you liked the topic of this post and you would want to be informed on this or other matters, or if you’d like to propose oneJust fill this useful form

—-

Il ritorno al ritmo normale della vita e degli impegni dopo un periodo di vacanza può spesso rappresentare una fonte di stress. Dopo relax e divertimento possiamo trovare difficoltà a ripartire e le conseguenze negative possono rapidamente cancellare i benefici accumulati durante la pausa.

In questo inizio di anno nuovo cerchiamo di vedere se possiamo fare e sentire le cose diversamente in modo da mantenere dentro di noi un po’ più a lungo le belle sensazioni delle vacanze mentre riportiamo l’attenzione e la concentrazione su le varie attività della nostra vita quotidiana.

1. Le risoluzioni di inizio anno: L’anno scorso abbiamo visto come fare la famosa lista dei buoni propositi per l’anno nuovo è un compito da svolgere con cautela! Se vogliamo avere successo e non solo fantasticare ad occhi aperti possiamo fare una lista davvero strategica.

2. Evitare il passo più lungo della nostra gamba. Se ripartire con il lavoro e le altre tante cose da fare e da seguire vi fa sentire stanchi al solo pensiero considerate l’opzione dell’atleta che ricomincia ad allenarsi dopo una pausa, magari forzata. I muscoli sono freddi, la resistenza è diminuita. Bisogna cominciare dai piccoli passi, senza rimandare. Per esempio oggi è primo dell’anno, è festa, inseriamo nel relax una piccola cosa da fare. Domani saremmo felici di avere un pensiero di meno!

3. Trovate e pianificate qualcosa da aspettare. Un piccolo viaggio, una serata particolare, l’inizio di un hobby che rimandate da tempo. E’ importante controbilanciare il dovere con una buona dose di piacere.

4. Trovate la novità nella quotidianità. Ci sono cose che vi siete ripetuti durante l’anno che volevate cambiare? Cominciate a metterle in atto nelle vostre azioni quotidiane. Riprendere il ritmo di sempre non vuol dire mantenere per forza tutto esattamente uguale a prima.

5. Ritagliatevi degli attimi per prendervi cura di voi, nulla è più urgente che sentirsi bene!

Bere più acqua, fare dieci minuti di esercizio al giorno – magari all’aria aperta -, cucinare un pasto sano invece di quello più veloce da preparare. Vi sembrerà di perdere tempo quando invece starete guadagnando energia.

Se ti è piaciuto l’argomento di questo post e vorresti essere contattato per essere avvisato su questo o altri argomenti, o proporne uno, riempi solo questo utilissimo form

Advertisements