The meaning of life / Il senso della vita

by simonacampli

Have you ever thought: what is the meaning of life?

Truth is if you had or you will do you can be more than sure that many before you did and among the many a few were distinct minds as -only to name a few- Socrate, Kafka and the Monty Python.

Having said that it is still a truly crucial question and finding one or even better more than one reason to answer the question is probably far more sensible than the meaning of life itself.

So finding the meaningS of life is a quest that requires time, maybe a life-long time. What has it in common with our psychological well-being?

One thing this deep research is useful for is found in the indirect effect it has. Finding good enough contents for our life means these must be dynamics, flexible, adaptable to the present we live and while our needs and desires change in time, the meanings of life need to change too. So having in our mind the quest for a good-enough meaning of our existence help us indirectly making choices in the direction of a higher well-being instead of a lower.

More and more studies show how people who consider their existence full of meaning feel a higher psychological and even physical satisfaction and well-being compared to people who just watch to the other side when crossing this big question in their journeys.

In this short, enjoyable video we see how the meaning of life ceased to exist with the decadence of strong religious backgrounds in the life of the most, while science also showed more and more that our existence was the result of haphazardness and with only relative explanations.

Human being was left alone trying to find a decent reason behind his/her existence, following, as a result of that, long courses of studies or long travels around the world to experience the most of social and cultural diversities. The result is not always clear, on the opposite side sometimes creates even more confusion; the meaning of life looks incomprehensible.

Going back to the importance of considering flexibility and dynamism as fundamental basis for a quest this deep, which are the keys activities that seem to give back more serenity and satisfaction to people who look for more meaning in their lives?

We are now discussing more than a meaning a purpose or purposes of life; the activities who give back purpose more commonly are:

Communication Having a more efficient communication with others make our relationship more satisfactory, give us the strategy to overcome linguistic and cultural barrier, creating as a result social happiness. This source of happiness is linked with the following one.

Understanding  Communicating better we understand others easier and we can avoid misunderstandings or resolve conflicts. Human beings were always fascinated from the activity of problem solving, giving sense to what is apparently sense-less.

Service The third activity who give back more sense or purpose to human existence is being able to make others feeling less pain or creating amusement and pleasure for them. How? Starting from our values and interests. So it is important to know ourselves deeply in order to decide where to start.

As a circle that comes to an end where it begins, the purpose of our life will bring back its meaning.

 

Did you like the argument of this post?

Do you have some content you would like to read about?

Just fill this useful form

 

Vi siete mai chiesti quale è il senso della vita?

Bè la verità è che se lo avete fatto o se lo farete potete stare certi che moltissimi lo hanno fatto prima di voi, tra cui nomi di altissimo livello come Socrate, Kafka, i Monty Python e tanti altri.

Ciò non toglie che sia una domanda validissima e ancora di più trovare non una ma più risposte personali sia in realtà probabilmente più sensato del senso stesso (scusate il gioco di parole).

Se è così, quindi, la ricerca del senso della vita è un qualcosa che richiede tempo, forse una vita intera e quindi cosa ha a che fare con un immediato benessere psicologico?

Prima di tutto il senso della vita -o meglio, come dicevamo, i sensi della vita- per essere ben ricercati devono essere dinamici, quindi flessibili nel corso della vostra esistenza, adattabili al momento in cui vivete e quindi, mentre questi cambiano nel corso del tempo, possono aiutarvi a fare delle scelte che migliorino il vostro livello di benessere invece di diminuirlo. Sempre più ricerche dimostrano che le persone che sentono di vivere una vita piena di significato hanno decisamente un senso di benessere psicologico e addirittura fisico più elevato di chi si gira dall’altra parte quando incontra questa domanda sul proprio cammino.

In questo divertente breve video vediamo  come la ricerca del senso della vita è entrata in crisi con la diminuzione di fede religiosa e l’introduzione di teorie scientifiche sempre più relativiste e materialiste sulla nostra esistenza. L’essere umano moderno si è ritrovato quindi solo a dover cercare una spiegazione per la propria esistenza, molto spesso reagendo gettandosi in percorsi di studio o di esperienza diretta come viaggi o avere sempre più contatti sociali. Il risultato, però, è che più scopriamo e più sperimentiamo e aumentiamo la nostra conoscenza, più il senso della vita si fa vago, confuso e spesso complicato da decifrare.

Torniamo quindi al concetto di dinamicità e di flessibilità come due regole fondamentali per approcciare questa domanda con maggior serenità. Ma quali sono i punti cardine che il più delle volte le persone ritrovano come basi fondamentali su cui costruire un senso della vita soddisfacente e fonte di benessere? A questo punto siamo più precisamente nell’area dello “scopo” della vita e a quanto pare le attività che producono maggior scopo sono tre:

Comunicazione Avere una più efficiente comunicazione con gli altri migliora le nostre relazioni, rappresenta la miglior strategia per superare barriere linguistiche e culturali, facendoci sentire, di conseguenza, più socialmente soddisfatti. Questo livello di soddisfazione ha molto con fare con la seguente attività.

Comprensione Comunicando meglio riusciamo a comprendere meglio e ad aiutare altri a risolvere le loro confusioni. Da sempre la risoluzione di enigmi crea soddisfazione  e senso di efficacia all’essere umano. Dare senso a ciò che apparentemente non ne ha.

Servizio La terza attività che crea maggior senso e scopo nella vita umana è diminuire le sofferenze altrui o aumentare la piacevolezza e il divertimento delle nostre ed altrui esistenze. Come? Seguendo i nostri interessi ed i nostri valori. E per questo bisogna conoscere noi stessi in modo da trovare la nostra strada – o le nostre strade – più velocemente.

Come un cerchio che si chiude, lo scopo della nostra vita ci porterà a trovarne il senso.

Ti è piaciuto l’argomento di questo post?

Hai un argomento di cui vorresti sapere di più?

Riempi solo questo utilissimo form

 

Advertisements